10 errori da evitare quando si utilizza una scopa per pavimenti a vapore

I mop per pavimenti a vapore, come lo Shark mop e detergenti per pavimenti simili, hanno dato una svolta completamente nuova al lavaggio dei pavimenti, offrendo sia un forte potere pulente che praticità. Tuttavia, è facile commettere alcuni errori che rendono meno efficiente la scopa a vapore o possono essere pericolosi per l’utente. Fai del tuo meglio per evitare di commettere questi errori.
Una volta collegata, una scopa a vapore si riscalda rapidamente. Pertanto, il piedino per mocio può diventare troppo caldo da maneggiare se si tenta di attaccare il panno mentre si sta riscaldando. C’è anche un potenziale rischio di scosse elettriche mentre si maneggia un panno umido mentre il mocio è collegato.
Prima di collegare la scopa a vapore, prenditi del tempo per riempire il serbatoio dell’acqua, srotolare il cavo e attaccare il panno. Collegarlo dovrebbe essere sempre l’ultimo passo. Se il serbatoio dell’acqua deve essere riempito durante il processo di pulizia, prenditi il ​​tempo necessario per scollegare il mocio prima di riempirlo.
A volte ti distrai mentre aspetti che il mocio si scaldi. Ad esempio, sei pronto per iniziare a pulire il pavimento e lo hai collegato a una presa, ma poi il telefono squilla o c’è qualcuno alla porta. Se ciò accade, scollega il mocio e torna su di esso più tardi.
Il calore si accumula molto rapidamente, alcuni secondi con alcuni modelli. Se la scopa a vapore viene lasciata in un punto troppo a lungo, applica troppo vapore e calore su una piccola area e può danneggiare il pavimento.
I pavimenti devono essere aspirati o spazzati prima di essere lavati a vapore. Se salti questo passaggio, lo sporco superficiale, la sabbia, la polvere, le briciole e i capelli verranno raccolti dalla scopa a vapore, ostacolando la sua capacità di svolgere un buon lavoro. È come lavare una finestra con un panno sporco. Lavare senza passare l’aspirapolvere significa anche dover cambiare il panno più frequentemente. 
Quando si dispone di un’ampia superficie o più di una stanza da pulire, si può essere tentati di continuare a pulire e ignorare la quantità di sporco accumulato sul panno. Tuttavia, la pulizia con uno straccio sporco non fa altro che diffondere lo sporco.
Per questo motivo, è una buona idea avere uno o due panni di ricambio a portata di mano in modo da poterne indossare uno nuovo quando necessario. Quando si cambia il panno, ricordarsi di scollegare prima il mocio.
È normale che i produttori di scope a vapore mettano in guardia contro l’uso di scope a vapore su pavimenti “non sigillati”, una direzione vaga. Il fatto è che non esiste un pavimento in legno o laminato completamente sigillato. La maggior parte dei pavimenti in legno è rifinita con poliuretano, una finitura resistente all’umidità; tuttavia, anche le fessure sottili tra le tavole non vengono colmate dalla finitura, lasciando così il legno esposto all’umidità e soprattutto al vapore.​
I pavimenti in laminato sono costituiti da tavole prefinite e le giunture tra le tavole non sono sigillate. Le cuciture possono consentire al vapore di raggiungere il nucleo del materiale della pavimentazione, che è altamente vulnerabile all’umidità. 
Evitare inoltre di utilizzare la scopa a vapore su qualsiasi tipo di pavimento che non debba contenere acqua calda o su piastrelle adesive con angoli sollevabili. 
Anche se l’uso di una scopa a vapore per lavare le pareti non sembra una cattiva idea, il vapore caldo potrebbe causare la formazione di bolle, sbucciatura o sollevamento della vernice. Se ciò accade, è anche probabile che danneggi il muro a secco o altro materiale sotto la vernice.
I servizi igienici in porcellana fredda e altri infissi possono rompersi se sottoposti a una raffica di vapore caldo. Tenere il mocio sul pavimento e lontano dal contatto diretto con l’apparecchio.
Lasciare un panno umido quando si ripone il mocio potrebbe causare la formazione di muffa e rovinare la testa del panno. Pertanto, dovresti sempre rimuovere il panno dopo che il mocio si è raffreddato. Va bene aggiungere un panno pulito se vuoi che il mocio sia pronto per essere arrotolato la prossima volta che ne hai bisogno. Lavare immediatamente il panno sporco aiuterà a rimuovere le macchie prima che si fissino.
La maggior parte dei panni per scopa a vapore può essere lavata in lavatrice con oggetti dello stesso colore, ma dovrebbero essere asciugati all’aria. Molti panni per mocio sono in microfibra, che possono danneggiarsi se vengono lavati con un ammorbidente o un panno per l’asciugatrice.