11 grandi alberi e arbusti con fiori bianchi

Uno dei panorami più gloriosi che puoi vedere è un albero o un arbusto che è esploso in una profusione di fiori bianchi. Rallegra il paesaggio e segnala che la primavera è finalmente arrivata.
Ognuno di questi 11 alberi e arbusti ha almeno una cultivar che produrrà fiori bianchi ogni anno. Un suggerimento che una cultivar di fiori o arbusti possa avere fiori bianchi è quando i nomi botanici o comuni includono parole come alba, neve o palla di neve.
Originario del Nord America orientale, l’aronia nera è un arbusto piccolo e succhiante che produce grappoli di fiori bianchi con piccoli petali a maggio, seguiti da bacche che maturano fino a diventare nere in autunno. Le foglie diventano di un attraente viola/rosso in autunno. È più spesso usato in piantagioni di gruppo o di massa, dove la sua tendenza a succhiare non è un problema. Questo arbusto ha una buona tolleranza per le condizioni umide. Cresce da 3 a 6 piedi di altezza, con una diffusione fino a 10 piedi.
La spirea della corona nuziale ha un’abitudine di crescita esile, con rami che si riempiono di masse di piccoli fiori bianchi doppi all’inizio della primavera appena prima che le foglie germoglino. È ideale come pianta di fondazione o per piantagioni di confine. Molte varietà trasformano un’attraente tonalità di giallo, arancione o oro in autunno. Questo arbusto cresce fino a 4-8 piedi di altezza con una diffusione simile, ed è spesso usato per bordi di arbusti, piantagioni di fondazione o come arbusto esemplare.
Il Buttonbush, originario di gran parte del Nord America, è un arbusto di dimensioni medio-grandi (che cresce da 5 a 20 piedi) con un’abitudine di crescita aperta e arrotondata. Produce insoliti fiori a puntaspilli a giugno che sono attraenti per le farfalle e altri impollinatori. Ha una buona tolleranza per i terreni umidi e bagnati, il che lo rende una buona scelta per i giardini pluviali e intorno ai giochi d’acqua. È anche popolare per la naturalizzazione in ambienti boschivi.
Originaria degli Stati Uniti sudorientali, la Carolina silverbell è un albero paesaggistico di piccole e medie dimensioni che produce piccoli fiori bianchi a forma di campana in aprile, appena prima o contemporaneamente alla germogliazione delle foglie. In genere cresce fino a 30-40 piedi, ma nel suo habitat nativo (boschi degli Appalachi) sono possibili altezze di 60 piedi. Il fogliame autunnale è di un attraente giallo-verde ma cade presto. Azalee e rododendri crescono bene sotto una campana d’argento della Carolina.
L’albero della frangia è un arbusto o un piccolo albero originario degli Stati Uniti orientali. In genere cresce fino a un’altezza di 12-20 piedi e produce grappoli lunghi da 4 a 6 pollici di fiori bianco crema con petali simili a frange a maggio e giugno. I fiori lasciano il posto a frutti nero-bluastri a metà estate, che attirano gli uccelli. Le foglie a forma di lancia ingialliscono in autunno. L’albero della frangia preferisce i terreni umidi ma tollera la maggior parte dei tipi di terreno. Questo è un albero a bassa manutenzione che ha una buona tolleranza all’inquinamento atmosferico e agli ambienti urbani. L’albero frangiato viene spesso coltivato in piccoli gruppi o come singolo albero esemplare nel prato.
La magnolia Kobus è un piccolo albero (o un grande arbusto) che produce i suoi fiori bianchi a forma di coppa da 4 pollici a marzo, molto prima che appaiano le foglie. Questa è una pianta a crescita lenta che è di forma piramidale quando è giovane, ma cresce gradualmente fino a una forma allargata e arrotondata, alta da 25 a 30 piedi. I baccelli si aprono in autunno e gli uccelli sono attratti dai semi come cibo. Il fogliame autunnale è insignificante. La magnolia Kobus viene spesso coltivata come un piccolo albero esemplare nel prato, ma poiché cresce lentamente, le piante sono talvolta raggruppate in siepi su grandi proprietà.
La prugna natale, una pianta dal clima caldo, è il raro arbusto da fiore che può fornire fiori durante la maggior parte della stagione di crescita. In genere cresce da 2 a 8 piedi di altezza, ma occasionalmente raggiunge i 20 piedi. La stagione principale della fioritura è l’estate, ma fiori e frutti vengono prodotti continuamente. I fiori a forma di stella da 2 pollici sono seguiti da frutti rossi a forma di prugna che hanno il sapore di mirtilli rossi e possono essere utilizzati in gelatine e marmellate. Le varietà nane di prugna natale vengono talvolta coltivate in grandi vasi su ponti e patii; le varietà più grandi sono utilizzate come schermi o piante esemplari nel paesaggio. Sono piante preferite per le zone balneari poiché le prugne natali tollerano il vento e le condizioni salate.
Il gelsomino arancione è un arbusto dal clima caldo con rami contorti che è anche popolare come pianta da contenitore nei climi più freddi. Ha foglie sempreverdi lucide e produce fiori bianchi profumati di circa 1 pollice più volte durante l’anno. Piccoli frutti attraenti seguono i fiori. Nei climi in cui è resistente, il gelsomino arancione viene piantato come una siepe o uno schermo, crescendo da 8 a 12 piedi di altezza. Altrove, viene piantato in grandi vasi e portato in casa durante i mesi freddi. Il gelsomino arancione tollera la potatura e può essere facilmente modellato in siepi o tagliato per rimanere vasi maneggevoli.

Lascia un commento