5 varietà preferite di agrifoglio

Gli arbusti e gli alberi di agrifoglio sono piante davvero iconiche. Poiché la maggior parte sono sempreverdi e molti hanno bacche colorate, sono un vantaggio per il paesaggio innevato, rendendoli simbolici dell’inverno e del periodo natalizio.
Gli arbusti di agrifoglio possono essere utilizzati come siepi, piantagioni di fondazione, schermi di confine o anche come piante esemplari o piante da giardino pluviale.
Ecco 5 tipi comuni di arbusti di agrifoglio per il tuo paesaggio.
‘Blue Princess’ non è tanto blu, quanto un verde scuro con una sfumatura bluastra. Il clone femminile di lIex x meserveae è un arbusto di 3-12 piedi con le familiari foglie lucide e dentate comuni alla maggior parte degli agrifogli. Ha bacche rosse che sono interessanti per l’inverno, a condizione che tu possa impedire agli uccelli selvatici di mangiarle. Insieme al fogliame attraente delle piante, queste bacche rosse rendono la pianta sufficientemente piacevole alla vista da giustificare l’utilizzo come pianta esemplare. Per garantire la produzione di bacche, fornisci un “Principe Blu” come impollinatore.
Questa caratteristica rende ‘Sky Pencil’ popolare nell’abbellimento intorno alle entrate anteriori; tali piante colonnari incorniciano efficacemente un ingresso. In alternativa, un altro uso di questo arbusto di agrifoglio nelle piantagioni di fondazione è agli angoli di una casa (per un effetto “reggilibri”).
Questo è un altro arbusto di agrifoglio a bacca nera, quindi il suo nome comune, inkberry. Come un compromesso per essere piuttosto semplice, l’inkberry tollera un’ampia varietà di condizioni difficili, che vanno dalla troppa ombra alla troppa umidità nel terreno. Questa ampia tolleranza offre versatilità, che a sua volta ti dà molte ragioni per coltivarla se il tuo paesaggio è afflitto da condizioni così difficili.
Questa specie ha una forma eretta e arrotondata, che cresce fino a 8 piedi di altezza. Le foglie hanno il familiare colore verde scuro lucido, ma senza i denti aguzzi che si trovano sulla maggior parte degli agrifogli. È noto per avere ottime prestazioni in luoghi umidi e bagnati. Succhia piuttosto abbondantemente, ma cultivar come “Shamrock” si comportano meglio in questo senso.
Quando un arbusto nel paesaggio lascia cadere le foglie, raramente è motivo di festa. Generalmente tolleriamo che una pianta sia decidua, ma la preferiamo quando è vestita di fogliame. L’agrifoglio Winterberry, tuttavia, è un’eccezione alla regola. Questa forma decidua di agrifoglio viene coltivata quasi esclusivamente per la sua esposizione di bacche rosse. Winterberry è al suo meglio dopo aver perso le foglie.
Questo agrifoglio cresce da 3 a 12 piedi di altezza, con le foglie dentate verde scuro comuni agli agrifogli. Questa specie ha una tendenza ancora maggiore a succhiare e diffondersi rispetto alla maggior parte degli agrifogli. Ha una varietà di usi paesaggistici, ma è più spesso ammassato o utilizzato per attirare gli uccelli. È anche un arbusto comune da utilizzare nei giardini pluviali.

Lascia un commento