Bulbi a fioritura primaverile resistenti ai cervi

Dopo un inverno rigido, i bulbi a fioritura primaverile sono uno dei luoghi più apprezzati in giardino. Ecco perché è tanto più deludente quando vengono mangiati dai cervi prima che tu abbia la possibilità di gustarli. Se i tulipani sono impossibili da coltivare con successo, considera di piantare alcuni di questi sei bulbi a fioritura primaverile che si sono dimostrati estremamente resistenti ai cervi.
Puoi trovare allium in quasi tutti i colori e altezze e i loro tempi di fioritura variano durante la stagione. Allium sono anche resistenti ai roditori.
Altri suggerimenti per coltivare gli allium
I colori vivaci del croco sono un segno positivo che il terreno sta iniziando a scaldarsi. Il croco fiorirà anche nella neve se il terreno sottostante ha iniziato a scongelarsi. Questo versatile piccolo spargitore può essere utilizzato come copertura del terreno o come accento di colore. Piantane alcuni vicino alla tua casella di posta per fare in modo che ne valga la pena.
I crochi sono uno dei bulbi più popolari da coltivare nel prato perché il loro fogliame svanisce così rapidamente.
Altri suggerimenti per la coltivazione del croco
Puoi trovare l’iris nano in blu, viola e bianco, tutti colori che si fonderanno molto bene con altri fiori primaverili.
Ecco un’altra delle proposte blu della primavera, questa volta in un blu polvere pastello. Puschkinia, o Early Stardrift, fa una bella aggiunta al confine. È estremamente precoce e così piccolo che riempie tutti quegli spazi in cui i fiori emergenti non sono ancora del tutto cresciuti, ma scompare sotto di loro quando inizia a sbiadire.
È anche un’ottima scelta per la naturalizzazione, sia in un’area boschiva, sotto gli alberi, lungo i vialetti o nel prato.
Simile a Scilla siberica, Glory of the Snow funziona meglio come copertura del terreno o naturalizzata nel prato. Ogni bulbo fornisce più fiori blu a forma di stella con centri bianchi, che iniziano a sbocciare mentre la neve si scioglie. Non sorprenderti di trovarli in un nuovo punto del cortile ogni anno, poiché i ciuffi più vecchi continuano a diffondersi. Come con la maggior parte dei piccoli bulbi, scompaiono molto prima che il loro fogliame inizi a sembrare inzaccherato.

Lascia un commento