Coltiva e usa l’erba di Betony (Stachys Officinalis)

Betony è un’erba meravigliosa per il giardino delle erbe. È un delizioso esemplare in fiore che offre fiori che vanno dal bianco al viola intenso e cresce bene in ombra parziale. I fiori sono attraenti e di lunga durata. La loro forma insolita li rende un’aggiunta accattivante a un giardino roccioso. Betony cresce da 9 pollici a 3 piedi di altezza, a seconda della varietà di piante (assicurati di leggere i tag!).
Betony è anche caratterizzato da un insolito motivo di fioritura: i fiori sbocciano in una breve punta in alto, poi c’è la crescita dello stelo, poi un’altra esplosione di fiori più in basso da lì. Conosciuto come un picco interrotto, i fiori aggiungeranno interesse e luminosità a un’area che altrimenti potrebbe mancare a causa della luce solare limitata.
Inizia Betony come preferisci; semi e talee funzionano ugualmente bene. Coltiva le piante nella stessa posizione fino a quando non diventano sovraffollate, quindi dividile e ripianta. Questo di solito è necessario dopo circa tre anni in una posizione soleggiata. Se la betonia viene coltivata in ombra parziale, potrebbe non essere necessario dividere la pianta per cinque anni o più.
La Betony è comunemente usata per tè e infusi. Taglia l’intera pianta alla base dello stelo e appendila ad asciugare in un luogo fuori mano. Per mantenere le foglie luminose, è meglio raccogliere le piante in fasci e metterle in un sacchetto di carta marrone, appendendo l’intero sacchetto.
Betony svanisce rapidamente. Una volta che le piante sono asciutte, spezza la parte più dura del gambo e conserva il resto nella forma più integra possibile, usando barattoli di vetro colorato o barattoli trasparenti al riparo dalla luce solare diretta. Conservali in un luogo fresco, asciutto e buio (enfasi sul buio). Non asciugarli in un essiccatore alimentare, poiché questo sembra appassire immediatamente la pianta.
Puoi usare tutte le parti aeree, le parti che crescono sopra il terreno, allo stesso modo. Puoi anche fare una tintura di betonia usando foglie e fiori freschi. Per scopi ornamentali, i fiori di betony da fine luglio ad agosto nella maggior parte delle zone di impianto.
Betony, come molte erbe, ha una storia leggendaria. Già ai tempi degli egizi, era considerata un’erba magica e si credeva che fornisse protezione contro i danni. Durante il Medioevo, le persone indossavano amuleti fatti di betonia per allontanare gli spiriti maligni.
Per il giardino delle erbe aromatiche, il betony è un ottimo sostituto del tè nero. È popolare come erba base per miscele di tè alle erbe, a cui aggiunge un sapore leggero e pulito.
In medicina, la betony ha una lunga storia. I romani elencavano almeno 47 malattie che si credeva guarisse dalla betonia. Si credeva anche che gli animali selvatici mangiassero betonia quando venivano feriti. Oggi il betony viene utilizzato dagli erboristi per il trattamento di cefalee tensive, emicranie e cefalee croniche di natura ormonale.

Lascia un commento