Coltivare e usare i fagioli rampicanti

I fagioli rampicanti sono davvero commestibili. Inoltre, sono piuttosto deliziosi. Erano comunemente mangiati nelle prime colonie americane e in Gran Bretagna e stanno tornando. Sono anche chiamati fagioli di lima dell’Oregon, dove stanno guadagnando popolarità come alternativa ai lima di lunga stagione. I semi hanno la forma di fagioli di Lima e di solito sono neri con macchioline rosse o viola.
I fagioli rampicanti sono originari dell’America centrale e meridionale, ma cresceranno bene in quasi tutti i climi. In effetti, germinano meglio nel fresco terreno primaverile rispetto ai fagiolini più tradizionali. E possono anche svernare in aree in cui il terreno non gela.
Le varietà a palo sono preferite quando vengono coltivate come piante ornamentali, ma ci sono anche fagioli rampicanti, che iniziano a produrre baccelli prima. Tuttavia, è più difficile trovare semi per i fagiolini. Controlla i cataloghi e i siti Web di giardinaggio per i vecchi preferiti e le nuove varietà.
I fagioli rampicanti sono una buona scelta per l’abbellimento commestibile. Sono innegabilmente attraenti con molti fiori, specialmente se continui a raccogliere i fagioli. Le varietà rosse sono apprezzate dai colibrì.
Le piante sono perenni ma di solito vengono coltivate come annuali. Come accennato, possono svernare nelle zone miti.
I fagioli rampicanti richiedono la stessa cura di cui hanno bisogno i fagiolini in giardino. Piantali in un terreno moderatamente ricco, modificato con abbondante materia organica. Hanno bisogno di un sito con pieno sole e varietà rampicanti avranno bisogno di un qualche tipo di supporto, come un traliccio.
Puoi dirigere la semina o avviare i semi in casa da quattro a sei settimane prima di pianificare di spostarli fuori. I fagioli crescono rapidamente e non si trapiantano bene, ma se hai una stagione breve e vuoi iniziare con un vantaggio, seminali all’interno in vasi di torba o di carta. Attendi che il terreno si sia riscaldato prima di piantare all’aperto.
Pianta da due a tre semi all’angolo di ciascun supporto a forma di piramide o semi spaziali a sei pollici di distanza lungo un traliccio. Sono veloci a germogliare. Formali insieme al loro supporto per farli iniziare. Usa lo spago o le fascette per attaccare liberamente i primi steli al traliccio. Una volta avviati, i viticci e le viti inizieranno ad aggrapparsi e arrampicarsi da soli.
I fagioli polari crescono alti e rigogliosi prima che inizino a fiorire e a formare i baccelli. Sii paziente: lo faranno.
Mantieni le viti ben irrigate e pacciama per raffreddare le radici. Non avranno bisogno di molto fertilizzante, ma una medicazione laterale di compost a metà stagione darà loro una spinta sufficiente per superare la stagione.
Scarlet Runner è la varietà più diffusa, con fiori rosso vivo. Le seguenti varietà offrono caratteristiche diverse, ma i semi possono essere difficili da trovare. Si spera che inizi a cambiare, ma se li trovi e li coltivi, salva i semi per piantarli l’anno prossimo.
Puoi usare i fagioli giovani e teneri come fagiolini o lasciarli maturare completamente per sgranare o asciugare. Come fagiolini, sono un po’ più duri e fibrosi dei normali fagiolini, ma il taglio e la cottura si occuperanno di questo. I fagioli maturi possono essere un po’ insipidi da soli, ma si abbinano magnificamente con sapori più sostanziosi come pancetta e frutti di mare.

Lascia un commento