Come coltivare e prendersi cura dell’erba di citronella

Per rilasciare la fragranza repellente per gli insetti dal tuo incidente, schiaccia semplicemente alcune foglie. Puoi anche strofinare le foglie schiacciate direttamente sulla pelle. Si consiglia di testare prima un piccolo cerotto per assicurarsi di non avere irritazioni o reazioni allergiche.
La citronella è un’erba alta e a crescita rapida che rilascia un caratteristico profumo di limone quando viene schiacciata. che non piacciono alle zanzare e ad altri insetti. Oltre a scoraggiare fastidiosi insetti che possono rovinare il barbecue in giardino, l’erba di citronella funge da meravigliosa erba decorativa. Questa pianta può crescere fino a 6 piedi di altezza e 4 piedi di larghezza, fornendo un grande pezzo focale. La citronella vanta fili d’erba a forma di lancia e produce fiori marrone chiaro e appuntiti dall’estate all’autunno. 
L’erba di citronella è resistente solo a 32 F, il che significa che è una pianta perenne solo in climi caldi. Non importa dove vivi e se pianti in piena terra o in vaso, questa erba ha bisogno di molta acqua e sole. Se pianti all’esterno, potresti voler rimuovere le teste dei semi dopo la fioritura per prevenire la diffusione di piantine indesiderate nel giardino.
La citronella cresce meglio nelle zone prevalentemente soleggiate dove riceve una pausa dall’esposizione diretta al sole nel pomeriggio. Troppo sole diretto può bruciare il fogliame.
Un terreno ben drenante è la chiave per far crescere un’erba di citronella sana. Poiché questa pianta ha bisogno di molta acqua, un terreno ben drenante aiuterà a prevenire problemi come il marciume radicale. Il terreno umido e argilloso è il migliore, ma questa erba è abbastanza adattabile ad altri tipi di terreno e può crescere bene in una varietà di condizioni.
Poiché la citronella ha origine in aree con elevata umidità e abbondanti precipitazioni, ha notevoli esigenze di irrigazione. A seconda del clima, potrebbe essere necessario innaffiare l’erba ogni giorno.
Ad esempio, tenere la citronella al chiuso in un contenitore significherà che la tua pianta avrà livelli di umidità inferiori e una minore quantità di terreno da cui attingere umidità. In questa situazione, dovrai annaffiare ogni giorno. Se la tua erba è piantata all’aperto in un ambiente umido, non avrai bisogno di annaffiare tanto. Pertanto, il programma di irrigazione dipenderà dalla quantità di pioggia e dai livelli di umidità dell’ambiente della pianta.  
L’erba di citronella può essere coltivata come perenne nelle zone di rusticità USDA da 10 a 12, ma molti la usano come annuale in altre zone. Tuttavia, l’erba di citronella non resiste alle basse temperature per lunghi periodi di tempo. Non sopravvive a temperature inferiori a 32 F.
Se desideri mantenere in vita la tua citronella ma vivi in ​​una zona con inverni lunghi e freddi, prova a tenere la tua erba di citronella in un vaso e a portarla in casa prima del primo gelo. Taglia l’erba a circa 3 pollici sopra la linea del suolo e posizionala vicino a una finestra soleggiata o sotto le luci di coltivazione. La tua pianta può svernare all’interno della tua casa calda e sarà grande e bella quando arriverà la primavera. Per quanto riguarda l’umidità, l’erba di citronella ama l’umidità e prospera nei climi umidi.  
Un fertilizzante ricco di azoto è perfetto per la citronella. Ha bisogno di fertilizzante solo una volta all’anno, quindi nutrilo in primavera per ottenere i migliori risultati e incoraggiare una crescita sana. 
Poiché la citronella è una pianta agglomerante, dividerla in primavera è il modo migliore e più semplice per propagare questa pianta:
L’erba di citronella può essere facilmente coltivata in vaso, offrendoti la massima flessibilità per riorganizzare la pianta secondo necessità o portarla all’interno durante il clima invernale più freddo.
A causa delle grandi dimensioni e della natura a crescita rapida dell’erba di citronella, anche le piante di avviamento necessitano di un vaso relativamente grande. A seconda delle dimensioni della pianta che acquisti, è generalmente appropriato iniziare la tua erba di citronella in un vaso da un gallone.
Quando scegli un vaso, assicurati che abbia un foro di drenaggio per evitare un’eccessiva ritenzione idrica. Metti l’erba in vaso in una zona soleggiata con un po’ di ombra pomeridiana. Assicurati di annaffiare regolarmente, poiché le piante in vaso necessitano di annaffiature più frequenti. 
Nel tempo, noterai che l’erba di citronella ha esaurito lo spazio per diffondersi, il che significa che è ora di rinvasare. Per fare ciò, inclinare il vaso su un lato e far scorrere delicatamente l’erba. Puoi usare una vanga per allentare il terreno attorno ai bordi, ma evita di tirare il fogliame che lo farà rompere. Una volta liberata la pianta, rinvasa in un contenitore più grande con un terriccio di qualità e dai da bere alla pianta.
Per determinare se una pianta è erba di citronella o citronella, dai un’occhiata al colore del fogliame. La citronella è completamente verde, senza altri colori presenti. L’erba di citronella, d’altra parte, avrà pseudo-steli di colore rosso, o foglie sovrapposte, che formano una base simile a uno stelo.

Lascia un commento