Come forare il calcestruzzo

Per i progetti in casa, a volte è necessario perforare il cemento. Ma questa può essere una prospettiva scoraggiante perché il calcestruzzo è difficile da perforare. Molti fai-da-te possono decidere contro il progetto o possono sviluppare soluzioni elaborate. Ma con gli strumenti giusti e alcune tecniche utili, puoi scavare nel cemento con successo e con meno sforzo di quanto tu possa immaginare.
La perforazione nel calcestruzzo è difficile perché il calcestruzzo è denso, duro e ha pietre aggregate incorporate che possono essere ostacoli alla punta del trapano. La perforazione può smussare rapidamente le punte. Quando il bit incontra l’aggregato, il bit trascina ancora di più. Lo strumento preferito per forare il calcestruzzo è un trapano a percussione.
Un trapano a percussione è diverso da un normale trapano rotante. Come un trapano rotante, il trapano a percussione ruota. A differenza di un trapano rotante, martella mentre ruota. La martellatura aiuta a polverizzare il calcestruzzo, mentre la rotazione forma il foro.
Se prevedi di praticare molti fori nel cemento, potrebbe essere utile acquistare un trapano a percussione. I trapani a percussione sono disponibili sia in versione con cavo che a batteria. La maggior parte dei trapani a percussione ha due modalità: modalità martello/trapano simultaneo e modalità solo trapano.
È possibile perforare il calcestruzzo con un normale trapano rotante. I trapani rotanti impiegano più tempo per perforare il calcestruzzo rispetto ai trapani a percussione e richiedono uno sforzo fisico maggiore. Un eccessivo accumulo di calore può rompere la punta del trapano.
Un modo per accelerare il processo ed evitare di rompere la punta del trapano è mantenerla fresca. Con i trapani a batteria, puoi far scorrere un flusso d’acqua lento e costante sulla superficie. Con i trapani a filo, tenere un ugello dell’aspirapolvere vicino alla superficie di perforazione raffredda la punta e mantiene il foro privo di detriti.
I progetti e le ristrutturazioni in casa che potrebbero richiedere di perforare il cemento includono:
Usa sempre l’equipaggiamento di sicurezza quando fori nel cemento: protezioni per l’udito, protezione per gli occhi, una maschera antipolvere o un respiratore, guanti pesanti, stivali e maniche lunghe.
Può essere difficile iniziare un foro su cemento liscio poiché la punta ha la tendenza a scivolare dal punto desiderato. Battere leggermente un punzone centrale o un chiodo con un martello per creare una piccola rientranza sul cemento.
Regolare l’arresto di profondità sul lato del trapano alla profondità del foro previsto.
In alternativa, puoi misurare la profondità del foro sulla punta del trapano con un metro a nastro. Quindi, avvolgere il nastro sopra quella sezione della punta per indicare dove interrompere la perforazione.
I trapani a percussione utilizzano spesso un sistema a chiave per fissare la punta nel trapano. Aprire le ganasce del mandrino con la chiave, inserire la punta, quindi ruotare la chiave del mandrino in senso orario per serrare la punta in posizione.
Se stai usando un trapano rotante, potrebbe avere un mandrino senza chiave. Aprire il mandrino a mano ruotandolo in senso antiorario (come se si aprisse un barattolo). Inserisci il bit. Quindi ruotare in senso orario per serrare la punta.
Posiziona l’ugello dell’aspirapolvere del negozio entro 2 pollici dalla punta del trapano. Se stai perforando un pavimento o una lastra di cemento, di solito puoi inginocchiarti leggermente sull’ugello per tenerlo in posizione. Oppure potresti voler posizionare un oggetto pesante sopra l’ugello per stabilizzarlo. Accendi l’aspirapolvere.
Premi delicatamente il grilletto per iniziare a ruotare la punta a bassa velocità. A questo punto premere solo leggermente sul trapano; lascia che il trapano faccia la maggior parte del lavoro.
Quando si utilizza un trapano a percussione per perforare il calcestruzzo, è utile, anche se non critico, fare delle pause. Quando si utilizza un trapano rotante, è necessario. Le interruzioni consentono alla punta di raffreddarsi e ti danno la possibilità di aspirare ulteriormente i detriti dal foro. Controllare le condizioni della punta durante la pausa per assicurarsi che non sia rotta o eccessivamente smussata.

Lascia un commento