Come pulire e prendersi cura delle coperte di lana

La pulizia di una coperta di lana è più complicata della biancheria di facile manutenzione che in genere abbellisce i letti. La lana richiede un’attenta manipolazione, quindi fai molta attenzione quando pulisci una coperta di lana sporca. Il tessuto può deformarsi o infeltrirsi e non sarà mai più lo stesso se maneggiato male. Se riscontri problemi durante la pulizia della coperta, l’esperienza di una lavanderia a secco con gli articoli in lana potrebbe rivelarsi preziosa per riportare la coperta al suo antico splendore fresco e morbido.
Le coperte di lana non richiedono una pulizia frequente. Dal momento che sono delicate, lava o pulisci a macchia la tua coperta solo se è notevolmente sporca o ha un cattivo odore. Appendere coperte di lana all’aperto per qualche ora di tanto in tanto è uno dei modi migliori per mantenerle fresche e pulite.
Prima di lavare una coperta di lana, scuotila e appendila in una zona ben ventilata. Questo passaggio può fare molto per aiutare la coperta a sentirsi di nuovo fresca e potresti non doverla lavare.
Appoggia la coperta su una superficie pulita. Spazzola la coperta, usando un pennello a setole morbide, con ogni colpo che va nella stessa direzione. Questo rimuove lo sporco incorporato.
È probabile che le macchie si fissino sulle coperte di lana se non vengono curate immediatamente. Se ci sono macchie sulla coperta di lana, trattale con acqua fredda e un detergente delicato, soda club o una soluzione di aceto (1/3 di tazza di aceto bianco distillato e 2/3 di tazza di acqua). Immergere l’area e tamponare con un panno pulito.
Riempi la lavatrice con acqua fredda e un detersivo adatto alla lana. Metti la coperta di lana e lasciala in ammollo per 15 minuti.
Imposta la lavatrice sul ciclo delicato e lasciala in funzione per due minuti. Annulla il ciclo, passa al ciclo di risciacquo e lascia che il ciclo di risciacquo venga completato. Invia la coperta a un altro ciclo di risciacquo se vedi della schiuma sul tessuto.
Arrotola la coperta in un asciugamano da bagno asciutto per assorbire l’umidità in eccesso. Potrebbe essere necessario utilizzare più di un asciugamano per eliminare l’acqua. Non strizzare la coperta, poiché rovinerà la forma della lana.
Appendi la coperta all’esterno per farla asciugare all’aria, ma tienila lontana dalla luce solare diretta. Il sole può distruggere la morbidezza della coperta. Evita anche di mettere la coperta di lana nell’asciugatrice, poiché può schiacciare le fibre e restringere la coperta. Puoi appendere una coperta leggermente umida da asciugare su una porta, su uno stendino o su una doccia o un portasciugamani antiruggine. 
Anche se in genere non è necessario stirare una coperta di lana, potrebbero esserci un paio di rughe ostinate che necessitano di un piccolo aiuto per appiattirsi. Molte volte, il vapore di un ferro può eliminare una grinza nella lana senza che il ferro tocchi mai il tessuto. Se devi assolutamente rimuovere una ruga, usa un ferro da stiro con parsimonia sull’impostazione lana (300 gradi) e usa sempre un panno pressante sotto il ferro. Se non fai quest’ultimo, corri la possibilità di creare una macchia lucida dannosa sulla lana.
Proteggi una coperta di lana da parassiti e umidità durante la conservazione. Anni fa si usava la naftalina per impedire agli insetti di distruggere le fibre di lana, ma questo metodo lasciava un profumo persistente e sgradevole che permeava la coperta e tutta la stanza.
Conserva invece una coperta di lana in un cestino a chiusura ermetica o in un sacchetto di plastica pesante. Se i parassiti sono un problema, aggiungi alcuni trucioli di cedro o blocchi di legno. Il legno di cedro è un repellente naturale per insetti volanti e una buona alternativa alla naftalina.
Le coperte di lana sono costose, quindi conviene ripararle, soprattutto se noti un buco di falena che può solo ingrandirsi. I piccoli fori delle tarme possono essere riparati pizzicando il foro e cucendolo saldamente con un filo da rammendo abbinato. Avrai bisogno di rattoppare fori più grandi usando un residuo coordinato che puoi far scorrere in posizione e cucire in modo sicuro su entrambi i lati della coperta. Oppure, guarda nei kit di rammendo e toppe di lana per riempire un buco.

Lascia un commento