Come pulire i giocattoli e le superfici del bambino in modo sicuro

I giocattoli e le superfici delle aree giochi possono essere fonti di germi scambiati tra neonati, bambini piccoli e adulti, a volte trasmettendo malattie. Mentre gli asili nido e gli asili nido hanno le loro linee guida specifiche per la pulizia dei giocattoli, puoi utilizzare soluzioni pratiche per pulire i giocattoli dei bambini in modo sicuro ed efficace a casa.
Lavarsi semplicemente le mani con acqua e sapone è un ottimo modo per prevenire la diffusione di batteri e virus e funziona anche per giocattoli e superfici. Giocattoli come blocchi di plastica, sonagli per bambini e massaggiagengive possono essere facilmente puliti nel lavandino usando sapone per i piatti e acqua calda.
Tuttavia, non è mai sicuro lavare qualsiasi giocattolo elettrico che può essere collegato immergendolo o immergendolo in acqua e sapone. Anche i giocattoli che includono batterie con luci e suoni non devono essere puliti con acqua e sapone. L’eventuale ingresso di acqua nelle parti elettriche può causare cortocircuiti e il giocattolo potrebbe non funzionare più.
Alcuni giocattoli possono essere etichettati come lavabili in lavastoviglie. Sonagli per neonati, blocchi di plastica, pioli di plastica grandi, pezzi di plastica per la selezione delle forme e alcuni giocattoli da bagno possono essere posizionati sul cestello superiore della lavastoviglie. L’acqua calda e il sapone nella lavastoviglie aiuteranno a igienizzare e pulire i giocattoli. La lavastoviglie è ottima anche per alcuni giocattoli da bagno, che possono iniziare a sviluppare muffe e funghi nel tempo.
Alcuni detergenti contengono sostanze chimiche aggressive che rimuovono i germi, ma molti genitori non vogliono che i loro figli vengano a contatto con loro. I detergenti ecologici includono salviette e detergenti per superfici spruzzabili, sicuri per i bambini.
There are entire aisles in stores dedicated to disinfectant surface wipes . Surface wipes are a great way to clean plastic toys that have batteries and cannot be placed in soap and water or the dishwasher.
Wipe down the toy using a disinfectant surface wipe. Let it air-dry for several minutes before giving it to a child to play with.
For items such as pacifiers , there are also special pacifier wipes. These use food-grade sanitizers that are safe for babies who put items in their mouths.
Many people clean stuffed animals and baby dolls by placing these toys in the washer and dryer. But without proper care, over time some stuffed animals and baby dolls will get ruined with repeated washings. To help the toy survive machine-washing, place it in a pillowcase before laundering.
You can also use Teddy Needs a Bath , which is a large zipper bag used to wash plush toys. Stuffed animals can be placed inside the bag, then washed on a gentle cycle in a front loader washer and dryer. Read the labels on stuffed animals before washing them. Some specialty teddy bears specifically state they cannot be washed.
After washing, check for any loose eyes, seams, threads, or other attachments to ensure the stuffed animal is still safe for your child to handle.
Kids quickly spread sickness to others simply by touching a toy or item that has germs on it, then touching their mouths or putting the toy inside their mouths. Adults and other kids can pick up viruses and bacteria this way. This can happen anywhere, especially during playdates and visits to community area playgrounds, children’s museums, and daycare centers. Public places should sanitize and clean every day, but it is hard to keep up with cleaning high-traffic areas quickly and regularly, especially when they are busy.
Kids need to keep their hands clean to keep germs from spreading. Using the tips above can help parents and others clean toys to minimize the spread of germs to other kids and family members.

Lascia un commento