Come pulire i sedili dell’auto in tessuto

La maggior parte di noi trascorre molte ore nelle nostre auto quasi tutti i giorni. Mangiamo e beviamo nelle nostre macchine. Trasportiamo bambini, animali domestici e tutta la loro attrezzatura nelle nostre auto. Di conseguenza, l’interno dell’auto e i nostri sedili in tessuto possono diventare piuttosto sporchi. Fortunatamente, tutte le macchie, tranne quelle più permanenti, come l’inchiostro del pennarello impermeabile o le bruciature, possono essere rimosse. Per lo meno, i tuoi sedili in tessuto avranno un aspetto e un odore migliori.
Certo, puoi proteggere i sedili o nascondere i danni con i coprisedili per auto. La maggior parte dei coprisedili aggiuntivi può essere lavata a mano o lavata in lavatrice.
Idealmente, i seggiolini auto in tessuto dovrebbero essere aspirati settimanalmente (non dimenticare i tappetini dell’auto) e tutte le macchie fresche dovrebbero essere trattate. Una pulizia più accurata dei sedili può essere eseguita stagionalmente o più spesso a seconda di quanta attività si svolge nella tua auto.
Inizia aspirando il tessuto quando sei pronto per pulire i sedili dell’auto in tessuto. Questo rimuoverà polvere, detriti e peli di animali domestici e ti impedirà di spingerlo semplicemente più a fondo nell’imbottitura del sedile. Usa lo strumento a fessura per raggiungere tra lo schienale e il sedile. Quindi utilizzare la spazzola per tappezzeria per aiutare a sollevare le fibre del tessuto.
Se vedi macchie specifiche, otterrai risultati migliori pretrattandole prima di eseguire una pulizia generale. Per la maggior parte delle macchie di cibo e bevande, grasso e fango, usa semplicemente un po’ di detergente per tappezzeria sulle macchie e lavoralo nel tessuto con una spazzola. Lascialo agire per almeno 15 minuti prima di eseguire una pulizia generale.
Per le macchie a base di colorante che sanguinano o trasferiscono il colore sul sedile, inumidisci leggermente l’area macchiata. Mescolare una pasta di candeggina secca a base di ossigeno e alcune gocce d’acqua. Stenderlo sull’area macchiata e lasciarlo agire per almeno un’ora. Aspirare la polvere. Ripetere se necessario.
A seconda del detergente selezionato, potrebbe essere necessario mescolare la soluzione detergente con acqua calda. Seguire le indicazioni sull’etichetta del prodotto su quanto utilizzare per litro d’acqua. Un flacone spray è il modo migliore per applicare il detergente perché ti consente di controllare la quantità che va sul tessuto.
Inizia dalla parte superiore del sedile e spruzza leggermente l’intero sedile. Non è necessario saturare eccessivamente il tessuto.
Usa una spazzola per pulire la soluzione detergente dopo averla spruzzata sul sedile. Passa sopra ogni centimetro del sedile partendo dall’alto in modo che la soluzione sporca goccioli. Quando lo spazzolone si sporca, sciacqualo in un secchio di acqua pulita e agitalo per rimuovere l’umidità in eccesso.
Utilizzare un panno assorbente in microfibra per eliminare l’umidità in eccesso. Questo aiuterà anche a sollevare eventuali fibre arruffate.
Se il rivestimento sembra ancora sporco, ripeti i passaggi. Se la tappezzeria è molto sporca (se è stata pulita prima), otterrai risultati migliori facendo diversi giri per rimuovere gli strati di sporcizia. 
Se possibile, lascia che i sedili si asciughino completamente prima di riutilizzare l’auto. Di solito ci vogliono dalle due alle tre ore. Se hai bisogno di accelerare il processo, punta un grande ventilatore nell’auto che soffia verso i sedili. Oppure parcheggia l’auto nel luogo più soleggiato per velocizzare i tempi di asciugatura. Se i sedili sono ancora umidi, posizionare un piccolo contenitore di cristalli che assorbono l’umidità (un agente essiccante) nell’auto per intrappolare l’umidità.
Ora che hai fatto il lavoro e che i sedili sembrano freschi e puliti, usa una protezione per tessuto spray per evitare che sporco e macchie si depositino sul tessuto. Ciò renderà la pulizia molto più semplice la prossima volta.

Lascia un commento