Come pulire le macchie di olio da un pavimento di cemento Concrete

Se puoi, pulisci le macchie di olio sul cemento non appena le vedi. Quando ciò non è pratico, un’accurata pulizia annuale, inclusa la rimozione delle macchie d’olio, può far parte della routine di manutenzione.
Il sapone giusto nella giusta concentrazione può essere uno smacchiatore miracoloso per le macchie d’olio, insieme a un lavaggio serio, cioè. Un sapone che rimuoverà veramente l’olio dal cemento è il concentrato multi-superficie Clean Day di Mrs. Meyer. È un sapone liquido con ingredienti naturali venduto in grandi bottiglie da 32 once e di solito viene diluito per la pulizia generale della casa. Altri saponi naturali possono funzionare altrettanto bene, ma qualsiasi prodotto dovrebbe essere usato in forma concentrata quando si puliscono le macchie di olio. A piena forza, il concentrato della signora Meyer è una sostanza forte e i vapori possono far bruciare un po’ gli occhi dell’utilizzatore.
Inizia ad affrontare le macchie di olio fresco asciugando quanto più olio possibile con salviette di carta o stracci. Basta stendere gli asciugamani sopra la fuoriuscita, lasciare che l’olio si impregni per alcuni secondi e raccogliere e gettare gli asciugamani. Non cercare di strofinare l’olio “fuori” perché lo strofinerà solo più a fondo o lo spargerà in giro.
Applicare il sapone concentrato a tutta forza direttamente sulla macchia, quindi strofinare energicamente con una spazzola di nylon rigida, come una spazzola da vasca per impieghi gravosi con un manico.
Risciacquare l’area con un tubo da giardino e un ugello, utilizzando un getto forte, se possibile. Ripeti una o due volte ed è probabile che la macchia scompaia. Quando l’acqua di risciacquo non ha più goccioline o “arcobaleni” sulla superficie del cemento, l’olio è sparito.
Se la macchia d’olio è consistente, inizia cospargendo la lettiera per gatti assorbente economica sulla macchia, assicurandoti di coprirla accuratamente. Schiaccia e macina la lettiera nella macchia d’olio con i piedi. Lascia riposare la lettiera per un’ora per assorbire l’olio, quindi spazzala e gettala.
Per macchie molto pesanti, lascia riposare la lettiera per una notte dopo averla schiacciata, quindi spazzala via. Lava l’area con un sapone detergente per impieghi gravosi (o qualcosa come quello della signora Meyer) e una spazzola rigida, quindi risciacqua. Ripetere se necessario.
Aggiungi 1 tazza di TSP senza fosfati (fosfato trisodico), chiamato anche “TSP-PF”, a un litro di acqua calda e mescola accuratamente.
Indossando protezioni per gli occhi e guanti di gomma, versare il TSP sulla macchia d’olio e lasciarlo in ammollo per 20-30 minuti. Quindi, strofina con una spazzola di nylon rigida e risciacqua con un tubo flessibile. Ripetere se necessario.
Mescolare la segatura con il diluente per vernici finché non è umido, quindi stendere la segatura imbevuta sulla macchia. Lascialo in ammollo nella macchia d’olio per 20 minuti. Spazza via la segatura e ripeti, se necessario. Questo può essere un buon primo passo per le macchie d’olio pesanti, seguito da una pulizia con detergente concentrato.
È inoltre possibile utilizzare uno smacchiatore biodegradabile per olio microbico, come EATOILS BT200™, che utilizza i microrganismi per eliminare effettivamente l’olio e il grasso. Per aree estese, applicare la soluzione con uno spruzzatore a pompa e attendere semplicemente che consumi l’olio. Potrebbero essere necessarie 24 ore complete per macchie gravi. Dopo che la soluzione ha sciolto l’olio, l’area può essere pulita con acqua e sapone.

Lascia un commento