Controllo e prevenzione del convolvolo

Bindweed is a perennial vining plant that snakes its way across the ground and over fences, plants, or any other stationary thing in its path. Ha foglie di colore verde medio, a forma di freccia e fiori bianco-rosati che ricordano quelli dei convolvoli. Il convolvolo può crescere fino a quattro piedi o più di lunghezza e ha radici profonde e forti. È considerata una pianta invasiva, poiché è così persistente che può facilmente soffocare le specie autoctone. Nei climi nordici è una pianta meno robusta ma comunque nociva e capace di provocare scompiglio in giardino. 
Vigilance and persistence are the two most useful weapons in your arsenal against bindweed. Watch for signs of this vine, and remove it as quickly as possible. Il modo migliore per sbarazzarsi del convolvolo è tagliarlo a livello del suolo. Non preoccuparti di tirarlo su; germoglierà ovunque tu abbia strappato le radici ed è praticamente impossibile estrarre tutte le radici. Tagliandolo continuamente a livello del suolo e facendolo il prima possibile, alla fine farai morire di fame la pianta (poiché non sarà in grado di fotosintetizzare) e morirà. Essere pazientare! Potrebbe essere necessario farlo molte volte, ma alla fine funzionerà.
Il convolvolo prospera in terreni aperti e coltivati ​​e in terreni ricchi di azoto, come quelli che si trovano nei giardini e nelle fattorie. Dal momento che non possiamo cambiarlo e non possiamo fermare la germinazione dei semi che hanno aspettato nel terreno, tutto ciò che possiamo fare è occuparci del convolvolo quando lo vediamo. Alcuni giardinieri scoprono che le piante o il pacciame che ombreggiano il terreno possono impedire la germinazione del convolvolo. Le piante a stelo duro come le zucche non vengono danneggiate dal convolvolo e ombreggiano il terreno in modo da impedire al convolvolo di germogliare. 
Che ci crediate o no, anche questo cattivo da giardino ha pochi usi. È possibile utilizzare pezzi di convolvolo come legacci al posto dello spago quando si legano e si picchettano le piante. I fiori (che in realtà sono molto graziosi) attirano gli insetti utili ed emanano un delicato profumo. Le foglie e gli steli possono anche essere usati per fare una tintura completamente naturale.

Lascia un commento