Falso profilo della pianta di girasole

Conosciuti anche come girasoli oxeye, i falsi girasoli sono piante erbacee perenni di facile crescita che si naturalizzano nelle praterie e ai margini dei boschi. Sono un fiore selvatico nativo in gran parte del Nord America, ovunque tranne che nel terzo occidentale del continente. In giardino, è meglio iniziare in primavera o in autunno e crescono abbastanza rapidamente, ma probabilmente non fioriranno nel loro primo anno. I falsi girasoli presentano foglie di forma triangolare e steli ramificati che consentono alle piante di crescere con un portamento cespuglioso. I fiori, doppi o singoli, simili a margherite, giallo-arancio circondano un disco centrale marrone dorato a forma di cono.
Puoi iniziare i falsi girasoli per seme in primavera o in autunno. Per la primavera, avvia i semi in casa da quattro a sei settimane prima dell’ultima data di gelata. In autunno, puoi iniziare i semi in appartamenti o seminare direttamente da metà a fine agosto. Essendo piante perenni, tendono a fiorire nel secondo anno, quindi una piantina primaverile potrebbe non fiorire l’anno in cui viene piantata. Tuttavia, i semi iniziati in autunno dovrebbero fornire fioriture l’estate successiva.
Questo è un affidabile rifiorente e dovresti avere fiori dall’estate all’autunno. Deadheading (rimuovendo le fioriture esaurite) aiuterà a mantenere la formazione di nuovi boccioli e darà alla pianta un aspetto più ordinato. Inoltre, i falsi girasoli fanno dei bei fiori recisi e sono molto attraenti per colibrì, api e farfalle.
I falsi girasoli formano ciuffi e tendono a rimanere in un posto, piuttosto che diffondersi in tutto il giardino. Dividere le piante ogni due o tre anni eviterà che i ciuffi muoiano al centro. Puoi farlo sia in primavera che in autunno. Inoltre, molte varietà possono diventare pesanti e richiedere picchettamento. Puoi anche potarli o pizzicarli a metà primavera per una pianta più corta e robusta. Tuttavia, ciò ritarderà la fioritura per un paio di settimane.
Queste piante preferiscono il pieno sole per crescere e fiorire al meglio. Possono tollerare l’ombra leggera, anche se la fioritura potrebbe non essere così vigorosa e gli steli potrebbero essere flosci e richiedere supporto. Inoltre, possono diventare leggy se non ricevono almeno quattro o cinque ore di sole al giorno.
I falsi girasoli possono prosperare in una varietà di tipi di terreno. Possono anche tollerare terreni secchi, poveri, rocciosi, sabbiosi e argillosi. Tuttavia, preferiscono un terreno medio e ben drenante con un pH del terreno neutro per una crescita ottimale.
Sebbene i falsi girasoli possano tollerare la siccità, fanno meglio con annaffiature regolari per mantenere il terreno moderatamente umido. Quindi, se hai avuto un periodo senza pioggia e il terreno è asciutto, assicurati di annaffiare le tue piante.
I falsi girasoli sono piante perenni resistenti al freddo che torneranno anno dopo anno nei climi settentrionali fino alla zona di coltivazione 3 dell’USDA. Alcune varietà hanno anche una buona tolleranza al calore, che le rende ideali per l’estremità meridionale delle zone di crescita della pianta. Queste piante inoltre non sono eccessivamente esigenti riguardo all’umidità. 
Probabilmente non dovrai fertilizzare le tue piante a meno che tu non abbia un terreno molto povero. Il terreno ricco può causare molta crescita dello stelo con le gambe lunghe sui falsi girasoli. Quindi andateci piano con la materia organica e il fertilizzante.
In generale, i falsi girasoli non hanno problemi seri di parassiti o malattie. Ma gli afidi possono essere un problema per le piante, così come l’oidio. Con gli afidi, potresti notare fogliame accartocciato o altrimenti danneggiato. E con l’oidio, vedrai macchie bianche o grigie sulle foglie e sugli steli. Fornire una buona circolazione dell’aria alle tue piante può aiutare a prevenire e mitigare entrambi questi problemi prima di passare a insetticidi o fungicidi.
Sarà difficile trovare un falso girasole cattivo. La maggior parte delle varietà è facile da coltivare e fiorisce in modo affidabile. Loro includono:

Lascia un commento