Piante a cespuglio di farfalle

Il cespuglio di farfalle è una calamita per macaoni, monarchi e altre farfalle. Ha anche fiori attraenti. Eppure crescerlo è controverso. Considera sia i suoi vantaggi che i suoi svantaggi prima di decidere se coltivarlo.
I fiori si sviluppano in grappoli su pannocchie flosce in viola, rosa, bianco o rosso e spesso hanno una gola arancione al centro. Fioriscono per tutta l’estate se sono morti. Le foglie sono lanceolate e grigio-verdi nella pagina inferiore. Sono arbusti a crescita rapida con rami arcuati. Black Knight è una delle cultivar più popolari di Butterfly Bush; i suoi fiori viola intenso sono così scuri da essere quasi fiori neri.
Coltiva tutti i cespugli di farfalle menzionati qui nelle zone di piantagione dell’USDA da 5 a 10. Sono originari della Cina, ed è con questo fatto che inizia la storia dello stato controverso delle piante.
Questo perché il cespuglio di farfalle è considerato invasivo in molte aree degli Stati Uniti. Verifica con l’estensione della tua contea locale per sapere se è invasivo o meno nel luogo in cui vivi. Se non è elencato come invasivo nella tua zona ma sei ancora preoccupato che possa diffondersi, confina la pianta entro i confini del tuo giardino con deadheading poiché questo arbusto si diffonde tramite seme. In alternativa, coltiva un arbusto nativo come sostituto.
Il cespuglio di farfalle attira i macaoni e i monarchi della tigre. Ma questa pianta del nettare attira anche i colibrì. L’arbusto attira anche le api che impollinano altre piante. È a prova di coniglio e resistente ai cervi.
Applica del pacciame da giardino intorno alle tue piante in autunno, quindi potale a terra alla fine dell’inverno. Nuovi germogli emergono dalle radici in primavera. I cespugli di farfalle fioriscono su legno nuovo. La potatura migliora la fioritura, dandoti un incentivo a potarli. Quello che sacrifichi in altezza lo compensi con i fiori.
Questa è una pianta da pieno sole e necessita di terreno ben drenato. È relativamente resistente alla siccità.
Anche coloro che non si preoccupano di attirare la fauna selvatica usano la pianta del cespuglio di farfalle per scopi estetici. Essendo una pianta alta, è una buona scelta per l’ultima fila di un confine perenne. Per ottenere il miglior appeal visivo, piantagioni di massa di cespugli di farfalle insieme. La naturale sregolatezza della pianta si presta all’utilizzo nei giardini delle casette.
Il fatto che il cespuglio di farfalle possa essere invasivo è serio e richiede un dibattito lucido, spassionato e razionale. Non dobbiamo gettare ogni possibile argomento nel libro contro di essa, sperando che restino tutti. Questo non rafforzerà il nostro caso. Al contrario, mescolare argomenti più deboli con l’argomento più forte diminuisce solo la forza di quest’ultimo confondendo le acque. Quindi diciamo il caso logicamente:
Sarebbe conveniente se tutti trovassero le alternative native belle come il cespuglio di farfalle, ma non prendiamoci in giro. Siamo di fronte a una scomoda verità: i gusti di tutti sono diversi e alcune persone non troveranno le alternative native belle come quelle che sostituirebbero. Possiamo chiedere loro di evitare di coltivare il cespuglio di farfalle e, invece, di coltivare comunque le piante autoctone. Ma non dovremmo essere arroganti al riguardo e fingere compiaciuto che non stiamo chiedendo ai giardinieri di accontentarsi di quelli che sono, nelle loro menti, dei poveri sostituti. È importante essere onesti, piuttosto che sorvolare sulla realtà. 
Le piante originarie del Nord America orientale che ospitano i bruchi includono:

Lascia un commento