Profilo della pianta del cespuglio di farfalle

I cespugli di farfalle vengono coltivati ​​per soddisfare molte diverse preferenze di giardinaggio. Alcuni possono crescere fino a 12 piedi di altezza, mentre altri sono relativamente piccoli. Alcune varietà producono grandi grappoli di fiori mentre altre producono spighe fiorite. I cespugli di farfalle furono portati per la prima volta in Inghilterra dall’Asia nel 1774 dal botanico Adam Buddle (da cui la pianta prese il nome). Nuove varietà vengono ancora scoperte in aree remote della Cina e dell’Himalaya.
Ma mentre la pianta è apprezzata da molti, il cespuglio di farfalle ha un numero uguale di detrattori. In molte aree degli Stati Uniti, è effettivamente considerata una pianta invasiva, una che non cresce naturalmente in una particolare regione ma che è abbastanza pervasiva da espellere le piante autoctone. Pertanto, molti esperti di piante mettono in guardia dal piantare cespugli di farfalle in qualsiasi circostanza.
Le piante invasive sono problematiche perché possono alterare gli ecosistemi e danneggiare la flora e la fauna esistenti. Sebbene non sia invasivo ovunque, il cespuglio di farfalle è abbastanza ficcanaso da aver dato alla pianta un brutto nome. Diversi stati ora la classificano come un’erbaccia nociva. Ci sono buone ragioni per non piantare il cespuglio di farfalle, specialmente nelle regioni in cui è un problema identificato.
La popolarità dei cespugli di farfalle non è una sorpresa in quanto sono belli, facili da coltivare e richiedono cure quotidiane minime. Anche le grandi tempeste hanno scarso effetto su questi arbusti resistenti. Prosperano in ambienti difficili, come gli ambienti urbani inquinati. Sono anche resistenti agli insetti, alla siccità e allo stress. I cespugli richiedono poca attenzione, quindi anche i giardinieri del fine settimana possono godersi le loro adorabili fioriture e le farfalle residenti.
Il cespuglio di farfalle è molto facile da coltivare in un terreno medio, con umidità media e ben drenato in un luogo pieno di sole. Se ne pianti più di uno, distanziali bene l’uno dall’altro, da cinque a sei piedi. Mescolare in muschio di torba prima di piantare se il terreno è denso e poco drenante.
Nei climi più freddi, il cespuglio di farfalle spesso muore di nuovo a terra in inverno e viene trattato come una pianta erbacea perenne. E nei climi caldi, possono essere potati allo stesso modo per tenerli sotto controllo e stimolare una migliore fioritura. Fai attenzione alla tendenza di questa pianta a diffondersi in modo aggressivo attraverso l’auto-semina. Rimuovere i grappoli di fiori esauriti prima che possano spargere i semi aiuterà a controllare la pianta.
Non ci sono gravi problemi di parassiti o malattie con il cespuglio di farfalle, anche se gli acari di ragno possono essere un problema e i nematodi possono essere un problema nel sud.
Il cespuglio di farfalle ha bisogno di pieno sole e diventerà erbaceo e rado se coltivato in condizioni ombreggiate.
Questa pianta prospererà in qualsiasi terreno medio ben drenato che riceve una quantità media di umidità.
Questa pianta ama un ambiente di media umidità e andrà male in luoghi paludosi che non drenano bene. Prosperano con 1/2 pollice d’acqua tramite pioggia o irrigazione ogni settimana.
Il cespuglio di farfalle prospera in tutta la sua gamma di zone di resistenza, ma aspettati che muoia di nuovo al livello del suolo in inverno nelle zone 5 e 6.
Questa pianta non ha bisogno di fertilizzanti, se non di un sottile strato di compost distribuito sulla zona delle radici ogni primavera.
È raro che tu cerchi di propagare questo cespuglio, dal momento che si diffonde così facilmente, ma se lo fai, raccogliere le teste dei semi ti darà molti semi da ripiantare dove desideri.
La propagazione per seme non è possibile se hai scelto saggiamente una varietà sterile e senza semi di cespuglio di farfalle. Con questi, la propagazione per talea primaverile è l’approccio migliore.
Il cespuglio di farfalle dovrebbe essere piantato con cautela e solo se sei disposto a rimuovere i capolini esauriti per evitare di diffondere i semi. Mentre ci sono molte varietà popolari, tra cui Buddleia x weyeriana ‘Bicolor’ e Buddleja davidii ‘Black Night’, le scelte migliori sono offerte dalle nuove varietà non seminanti:
Altre cultivar che vengono allevate per essere senza semi includono “Asian Moon”, “Ice Chip”, “Inspired Pink”, “Purple Haze” e le varie cultivar Flutterby Grande.
Le spighe di fiori esaurite del cespuglio di farfalle dovrebbero essere rimosse subito dopo la fioritura per stimolare la continua fioritura fino al gelo. Questa pianta cresce molto velocemente e potandola fino al livello del suolo ogni primavera stimola una crescita vigorosa e una fioritura abbondante.

Lascia un commento