Profilo della pianta di Crocosmia (punte di rame)

I bulbi di Crocosmia sono piante alte e fiorite in estate che stanno appena iniziando quando altri fiori primaverili come i tulipani stanno entrando in dormienza per la stagione. A prima vista, il fiore della crocosmia sembra assomigliare al gladiolo, ma questa pianta è in realtà un membro della famiglia dell’iris, il che è una fortuna perché è molto più resistente dei gladioli annuali nel giardino. Questa pianta vistosa attira i colibrì con le sue fioriture ricche di pigmenti e dà un contributo meraviglioso alle composizioni floreali recise.
Crocosmia è uno di quei bulbi a cui non devi pensare molto dopo la semina. In effetti, alcuni giardinieri si lamentano che ha tendenze invasive; questo è più vero nelle aree con estati fresche e inverni miti, che rispecchiano le condizioni di crescita nel suo nativo Sud Africa.
Pianta i bulbi di crocosmia in gruppi di 12 o più quando il clima si riscalda in primavera per ottenere il massimo effetto. Piantare ad almeno tre pollici di profondità, sia per aiutare i bulbi a sopravvivere all’inverno, sia per aiutare le piante a mantenere un portamento eretto. I lunghi steli del fogliame tendono a sdraiarsi, qualcosa che puoi aggiustare con i pali di crescita.
Il pieno sole è il migliore per le piante di crocosmia. Flotteranno in condizioni di crescita ombrose. Un po’ di ombra pomeridiana va bene nelle zone calde. Se le tue piante di crocosmia stanno tendendo verso il sole, scavale e trasferiscili.
Le piante di Crocosmia non hanno bisogno di essere coccolate quando si tratta di terreno, ma è importante un buon drenaggio. Se il tuo terreno è composto da argilla pesante, coltiva piante di crocosmia in letti rialzati o contenitori.
Le piante di Crocosmia necessitano di annaffiature regolari, ma non dovresti annaffiarle troppo. Innaffia quando la parte superiore del terreno si sente asciutta.
Sebbene la crocosmia tolleri il calore e l’umidità elevati, decolla davvero nei climi più secchi con temperature miti. Forse troppo di una cosa buona non è desiderabile, secondo i giardinieri in luoghi come il nord-ovest del Pacifico, dove le piante hanno la tendenza a prendere il sopravvento sull’aiuola.
Crocosmia cresce bene in terreni magri o rocciosi e non necessita di fertilizzanti supplementari. I nutrienti eccessivi possono causare una crescita eccessiva del fogliame a scapito delle fioriture.
Qualsiasi terriccio commerciale andrà bene per i tuoi bulbi di crocosmia. Pianta i bulbi da vicino nel contenitore e osserva che il fogliame erboso emerga poche settimane dopo una semina primaverile. Se non si verificano fioriture durante la prima stagione, i tuoi bulbi potrebbero essere troppo piccoli per fiorire e puoi lasciarli crescere fino alla stagione successiva.
Puoi propagare la crocosmia rimuovendo i piccoli offset che si formano sui bulbi. Questo processo di divisione non solo produce più fiori, ma aumenta anche il vigore generale delle piante, poiché possono diventare affollate come fanno i loro cugini della famiglia dell’iris. Scavare i cormi in primavera e separarli a mano. Ripiantali a una distanza di sei-otto pollici l’uno dall’altro.
Lucifer, una varietà rosso sangue sviluppata nel 1966, è la varietà di crocosmia più popolare in commercio.
Bressingham Beacon ha fiori arancioni e gialli bicolore, ma non è resistente in modo affidabile nelle zone cinque e sei.
La citronella ha allegre fioriture giallo limone.
La crocosmia non deve essere ingerita e può causare lievi disturbi gastrointestinali negli animali domestici. Tieni i bulbi fuori dalla portata degli animali domestici, poiché potrebbero essere consumati più facilmente delle foglie.
Il fogliame di Crocosmia non ha bisogno di potatura. Lascia il fogliame in posizione dopo la fioritura in modo che possa ricostituire i cormi per le fioriture del prossimo anno.
La cultura del contenitore è un’ottima opzione per i giardinieri con terreno compatto o semplicemente per ottenere un po’ di colore intorno al ponte e al patio. Puoi cavartela con una semina più densa in contenitori che nel terreno; a circa cinque pollici di distanza. Pianta i bulbi a una profondità di tre pollici in qualsiasi terriccio e annaffia abbondantemente. Il fogliame non emergerà fino a quando le temperature non saranno calde.
Raccogli i semi dalle capsule che si formano in autunno. Conserva i semi fino alla primavera, quindi intaccali e immergili per accelerare la germinazione. Pianta nel terreno in terriccio sabbioso dopo che tutte le possibilità di gelo sono passate.
La crocosmia è generalmente esente da malattie, ad eccezione dei casi in cui c’è uno scarso drenaggio che porta al marciume radicale. Tuttavia, gli acari di ragno possono affliggere le piante di crocosmia, specialmente quando prevalgono condizioni secche. Nebulizzare le piante ogni giorno per allontanare gli acari.
Le piante di Crocosmia e gladiolo hanno lo stesso fogliame a strisce e lo stesso periodo di fioritura estiva. Sebbene i fiori di gladiolo arrivino in un arcobaleno di fiori, non torneranno come piante perenni come farà la crocosmia. Poiché la crocosmia e il gladiolo godono delle stesse condizioni di crescita soleggiata, puoi piantarli come compagni nel mezzo del confine o in contenitori.

Lascia un commento