Profilo dell’impianto di Bidens

Potresti non avere familiarità con il termine pianta bidens, ma ci sono buone probabilità che tu abbia individuato questa prolifica pianta in crescita con fioriture simili a margherite. Parte della famiglia degli aster, ci sono più di 200 specie di piante bidens con tipi nativi in ​​luoghi così remoti come le Hawaii, il Messico e l’Europa. Negli Stati Uniti, queste piante sono considerate specie autoctone in tutti gli stati tranne nel Wyoming. Se incontri biden selvatici, li riconoscerai per i piccoli semi appiccicosi che si attaccano ai tuoi vestiti o nella pelliccia del tuo cane. La buona notizia è che la maggior parte dei bidens disponibili in commercio è stata coltivata per evitare il problema dei semi appiccicosi.
Queste piante da fiore hanno tipicamente fiori gialli o arancioni, ma le varietà più recenti includono fiori rosa, dorati e bianchi. Nei climi più caldi, dove le temperature invernali rimangono sopra i 40 gradi Fahrenheit, i bidens sono una pianta perenne. Sebbene perdano le loro fioriture nel tardo autunno e in inverno, il bellissimo fogliame di questa pianta rimane verde tutto l’anno. Nei climi settentrionali, dove le temperature invernali scendono sotto lo zero, sono considerati annuali e devono essere ripiantati ogni anno. 
Coltivare praticamente tutti i tipi di bidens è relativamente facile. Queste piante hanno un’abbondante crescita del verde e producono molte fioriture, purché abbiano un terreno ricco e un drenaggio sufficiente. Tollera relativamente bene la siccità e il calore e richiedono una parte in pieno sole.
Non avrai bisogno di mettere a dura prova la pianta perché continui a fiorire durante la sua lunga stagione di fioritura da maggio a ottobre. In inverno, la pianta muore se le temperature scendono sotto lo zero. Altrimenti, manterrà la sua vegetazione durante i mesi invernali e ringiovanirà in primavera.
Popolare sia nei giardini che nei contenitori, i bidens sono considerati una scelta eccellente come pianta spillatrice.
I Bidens possono crescere in condizioni di sole parziale, ma per le fioriture più grandi e migliori, è preferibile il pieno sole. Qualsiasi luogo in cui scegli di piantare i bidens dovrebbe ricevere almeno 4 ore di luce solare diretta al giorno. Senza una luce adeguata, la pianta continuerà a crescere ma potrebbe non produrre tante fioriture ed è probabile che sia più leggera.
Sia che tu stia piantando bidens in un giardino all’aperto o in un contenitore, assicurati che abbiano un terreno ben drenato per evitare problemi di marciume radicale. Inoltre, questa pianta abbondantemente fiorita prospera in un terreno ricco di humus. Può tollerare una varietà di livelli di pH nel terreno, ma generalmente si ritiene che faccia meglio in tipi di terreno da neutri a leggermente acidi.
Queste piante sono considerate abbastanza resistenti alla siccità. Tuttavia, richiedono un’irrigazione regolare per il loro miglior aspetto e longevità. Un pollice di acqua a settimana è in genere sufficiente; acqua prima che inizi l’avvizzimento.
Le temperature calde non ostacolano la crescita e la fioritura della maggior parte delle varietà di bidens. Con molte di queste piante originarie di luoghi con clima caldo come le Hawaii, il Messico e la Polinesia, è sicuro dire che a loro non dispiacerà un po’ di caldo e umidità!
La qualità resistente alla siccità di questa pianta la aiuta anche a sopportare condizioni calde e secche. Tuttavia, se un tale periodo di siccità persiste, è meglio fornire a queste piante un’irrigazione regolare per compensare l’impatto del calore sul fogliame e sui fiori della pianta.
D’altra parte, se le temperature scendono troppo, le piante di bidens ne soffriranno. Queste piante non sono resistenti al gelo e moriranno sotto i 40 gradi Fahrenheit. Nei climi che si mantengono al di sopra di questa soglia, la pianta tornerà anno dopo anno come perenne. In caso contrario, dovrà essere reimpiantato come annuale ogni anno.
Per prosperare, la pianta bidens in abbondante fioritura richiederà un terreno ricco di sostanze nutritive. Quanto fertilizzante usare e quale tipo è generalmente specificato dal tipo specifico di pianta di bidens che stai coltivando.
In genere si consiglia di integrare questa pianta con un fertilizzante generico o di utilizzare un fertilizzante a rilascio prolungato durante la semina. Il fertilizzante è particolarmente importante se coltivi bidens in un contenitore.
È relativamente facile trasformare una pianta di bidens in molte, poiché queste piante possono essere propagate per seme, talea o dividendo.
Per propagare per seme, dovresti pianificare di seminare i semi alla fine dell’inverno o all’inizio della primavera. Tieni presente che questa pianta preferisce il clima caldo, quindi aspetta fino a dopo l’ultimo gelo se stai seminando in un luogo all’aperto.
Se vuoi propagare per talea, prendi uno stelo in crescita attiva con un nodo dalla pianta. Piantalo in un terriccio umido e ricco e annaffia generosamente e spesso fino a quando non emerge una nuova crescita.
Infine, puoi dividere le piante di bidens per creare più di queste bellezze fiorite. Per i bidens che crescono come piante perenni nelle regioni meridionali, aspetta di dividere le piante fino alla primavera.
I Biden sono facili da mantenere e non hanno bisogno di essere potati o morti. Tuttavia, in condizioni di crescita favorevoli, potresti scegliere di potare la pianta se diventa troppo grande.
Mentre i bidens sono una scelta popolare per giardini e paesaggistica, sono anche una scelta eccellente per il giardinaggio in container. L’abbondante fogliame e fiori ben si adattano a fioriere o fioriere pensili.
Gran parte della cura dei bidens coltivati ​​in contenitori rimane la stessa, tuttavia sarà importante concimare queste piante poiché richiedono un terreno ricco per la fioritura e la vitalità complessiva.

Lascia un commento